Società Pescatori Valle Varaita
Società  Pescatori Valle Varaita

AVVISO DEL 28 GIUGNO 2021

Domenica 27 giugno si è tenuta l'assemblea del comitato provinciale della FIPSAS per l'approvazione del Bilancio e per comunicazioni inerenti le problematiche del divieto di immissioni.

Il Presidente Pellegrino Giacomo, ha informato che al momento non ci sono novità su eventuali deroghe al provvedimento di blocco delle immissioni di trote, ma sono in corso serrate trattative tra la nostra Federazione e il ministero dell'ambiente per lo sblocco di tale situazione.

Non appena ci saranno novità in merito provvederemo ad avvisare tutti.

 

AVVISO DEL 25 MAGGIO 2021

 

SIAMO ANCORA IN ATTESA DI PROVVEDIMENTI DI DEROGA AL DIVIETO DI IMMISSIONI DI TROTE SU TUTTO IL TERRITORIO REGIONALE, NONOSTANTE LE NUMEROSE INIZIATIVE, L'INTERESSAMENTO DEI SINDACI DI RIFERIMENTO E DELLA NOSTRA FEDERAZIONE FIPSAS LE PROPOSTE DI DEROGA SONO ANCORA IN CORSO DI ESAME DA PARTE DEL MINISTERO COMPETENTE.

VI TERREMO AGGIORNATI SULL'EVOLUZIONE DI TALE  SITUAZIONE

 

ALLEGHIAMO IL COMUNICATO DELLA F.I.P.S.A.S:

 

 

La FIPSAS dichiara la sua ferma contrarieta' ai criteri di valutazione adottati per autorizzare le immissioni ittiche.

.S:Il tema dei ripopolamenti e delle immissioni delle specie ittiche in natura rappresenta un elemento fondante della funzionalità del sistema della pesca ed è innegabilmente cruciale per la sopravvivenza del settore anche come risorsa oggi imprescindibile per la resilienza ed il rilancio delle aree interne.

La Federazione sostiene le finalità e gli obiettivi di salvaguardia delle specie autoctone e della salubrità delle acque e del territorio – già peraltro contemplate negli strumenti di pianificazione regionale – tuttavia dobbiamo rilevare che l’adozione di criteri scientifici eccessivamente restrittivi e generalisti sta di fatto bloccando le attività di immissione e ripopolamento nella quasi totalità del territorio nazionale alterando gravemente gli equilibri raggiunti da oltre un secolo di gestione.

In assenza di una rapida soluzione, i danni potranno rivelarsi irreversibili per le attività sportive e ricreative connesse alla pesca, per gli esercenti e per i numerosi posti di lavoro connessi al settore, in un quadro economico regressivo, già pesantemente gravato dalla attuale crisi pandemica.

Abbiamo condiviso l’approvazione del D.P.R. 5 luglio 2019, n. 102 che, modificando l’articolo 12 D.P.R. n. 357/1997, ha finalmente recepito quanto effettivamente previsto dalla Direttiva Habitat autorizzando le immissioni di specie ittiche non autoctone per ragioni di interesse pubblico, connesse a esigenze ambientali, economiche, sociali e culturali, ma non possiamo condividere i metodi e i criteri finora adottati per valutare gli studi del rischio propedeutici al rilascio delle autorizzazioni che, di fatto, hanno bloccato ovunque le immissioni.

La gestione dell’ambiente e della pesca è un tema delicato che impone un approccio rigoroso volto a tenere in considerazione, e a conciliare, gli aspetti scientifici e gli aspetti sociali ed economici. 

Affinché i progetti di promozione territoriale trovino il giusto equilibrio con la sostenibilità ambientale è altresì prioritario risolvere i problemi all’origine della contrazione della fauna ittica autoctona.

Pertanto, richiamando integralmente i principi e le ragioni dettagliatamente esposti nel documento predisposto dalla Commissione Tecnico Scientifica Federale

allegato documento in calce al comunicato

riteniamo urgente l’individuazione di una temporanea e transitoria soluzione finalizzata a far ripartire le attività sociali e produttive chiedendo al nuovo Ministero della transizione ecologica:

  • I. Di definire, in accordo con le Regioni un congruo periodo che accompagni il sistema gestionale della pesca ad un graduale adeguamento della normativa adottando un provvedimento transitorio per consentire le immissioni in ottemperanza alle Carte Ittiche e ai vigenti Piani Ittici regionali;
  • II. In subordine, e in affiancamento alle consuete pratiche gestionali conservative, consentire, con l’adozione di un procedimento autorizzativo semplificato, l’immissione di Salmonidi adulti incapaci di riprodursi in natura, almeno per il tempo necessario a meglio definire la tabella delle specie ittiche di interesse alieutico e al fine di garantire una riorganizzazione complessiva del sistema produttivo del materiale ittiogenico;
  • III. In considerazione delle criticità già espresse dalle Regioni e dalle Province Autonome nell’ambito del tavolo tecnico, concordare con esse le necessarie proposte di modifica del Decreto Direttoriale 2/04/2020, con particolare riferimento all’art. 3 “Criteri per l’immissione in natura di specie o popolazioni non autoctone” e al correlativo allegato (3) al fine di armonizzare il provvedimento ministeriale con gli strumenti tecnici di valutazione e pianificazione (Carte Ittiche e Piani Ittici regionali).

Al fine di addivenire ad una rapida risoluzione delle problematiche sollevate, chiediamo che sia promosso, nel più breve tempo possibile, un tavolo di confronto tra tutti gli enti coinvolti. 

DOCUMENTO DEL COMITATO TECNICO SCIENTIFICO FIPSAS
Cts_Fipsas_Salmonidi_2021.pdf
Documento Adobe Acrobat [1.1 MB]

AVVISO IMPORTANTE:

La Provincia di Cuneo nella riunione della Consulta Provinciale della Pesca, tenutasi il giorno 20 aprile 2021, ha informato che al momento sono sospese tutte le immissioni di trote sia fario che iridee sui corsi d’acqua della Provincia di Cuneo e di tutto il Piemonte, ci stiamo adoperando per richiedere una deroga a tale provvedimento.

 

Il Consiglio Direttivo ha pertanto deliberato i seguenti provvedimenti e azioni:

 

-La riserva di pesca è aperta in via esclusiva unicamente ai soci, sia il lago di Sampeyre che il torrente Varaita, al momento non verranno venduti buon i giornalieri.

 

-Non verranno effettuate immissioni di pesce sino a quando non verrà concessa una deroga ai provvedimenti di cui sopra.

 

-Abbiamo immediatamente coinvolto le istituzioni locali della problematica e ottenuto il loro immediato interessamento negli ambiti più opportuni.

 

-La FIPSAS federazione di cui facciamo parte, sta mettendo in atto tutte le azioni del caso a tutti i livelli per sboccare velocemente tale situazione.

 

-Abbiamo da poco rinnovato con la Provincia il contratto di concessione quinquennale delle acque del Lago e del Torrente Varaita, e pagato il canone relativo al primo anno di esercizio della Riserva di Pesca, ne prima, ne durante il perfezionamento di tali atti siamo stati informati di tali problematiche.

 

- Tutte le realtà come la nostra sono nelle medesime condizioni, sono in corso contatti con gli atri gestori di riserve per attuare azioni comuni a tutela dei nostri interessi e di tutti i pescatori.

 

Sara nostra cura tenervi aggiornati sull’evoluzione della situazione

 

 PESCA NEL LAGO DI SAMPEYRE 

CI DISPIACE AL MOMENTO SIAMO CHIUSI. UN ORDINANZA DELLA REGIONE PIEMONTE CI IMPEDISCE DI EFFETTUARE IMMISSIONI DI TROTE. SONO IN CORSO RICHIESTE DI DEROGA A TALE PROVVEDIMENTO 

 

ORARIO:  mattino dalle ore 7.00 alle ore 12 pomeriggio dalle ore 14 alle ore 19.00

BUONO SEMIGIORNALIERO 18 EURO PER LA CATTURA DI 5 TROTE 

I BUONI PESCA SONO IN VENDITA AL LAGO DI SAMPEYRE

LA PESCA NEL LAGO E' APERTA TUTTI I GIORNI ESCLUSO IL MERCOLEDI' 

Le regole per la pesca al lago di Sampeyre

 

Il permanere delle criticità dovute alla diffusione del Corona Virus ci invita a tenere alcune  importanti norme di comportamento, che vogliamo fare nostre nel regolamentare l’azione di pesca.

E’ obbligatorio avere in dotazione la mascherina, ed è importante che questa venga indossata quando entriamo in contatto con le altre persone, per la nostra sicurezza e per la sicurezza di chi ci sta vicino. Nell’azione di pesca dovete sempre averla con voi, anche se non indossata. In caso di controllo da parte dei soci incaricati dal Consiglio direttivo, o della guardia Forestale o dei Carabinieri dovete prontamente indossare la mascherina.

Manteniamo le distanze di sicurezza dagli altri pescatori ed evitiamo assembramenti.

Per la pesca nel lago di Sampeyre sono stati predisposti dei box di  5 metri per ogni pescatore, in modo da mantenere le distanze. Si possono occupare i box liberi al momento dell’inizio dell’azione di pesca. Nel caso fossero tutti occupati occorre attendere che si liberi un posto. La mascherina può essere tolta unicamente quando siete nel box di pesca, per accedere al lago occorre indossarla correttamente.

 

 

 

 

E' DISPONIBILE NELL'AREA RISERVATA AI SOCI LA BOZZA DEL BILANCIO SOCIALE 2020, APPROVATA DAL CONSIGLIO E DAI REVISORI DEI CONTI.

 

Buongiorno a Tutti!

 

Intanto voglio farvi gli auguri di Buon Anno 2021: buon Anno in Famiglia e nella nostra Società che anche quest’anno (Covid-19 permettendo) inizierà a vivere una nuova stagione di pesca sportiva ancora più bella.

L’andamento della stagione 2020 è stato positivo: abbiamo mantenuto il numero dei Soci degli ultimi anni e anche le presenze nel lago e nella zona turistica del Torrente Varaita  sono state superiori alle nostre aspettative.

Non abbiamo potuto fare l’assemblea dei Soci entro il 31.12.2020 ma mi riprometto di indirla entro aprile 2021 per l’approvazione del Bilancio e per scambiare con Voi idee e proposte.

Ringrazio tutti i Soci che hanno lavorato sempre a titolo gratuito nei vari momenti dell’anno per abbellire lo spazio del lago, per facilitare gli accessi al Varaita, per fare i servizi di vigilanza lungo la riserva, per le giornate di immissione delle trote, per tutto il tempo trascorso in favore della Società.

Il tesseramento nuovo avrà inizio il 20 Gennaio 2021. Non c’è più l’ufficio tesseramento a Verzuolo ma le modalità di iscrizione sono spiegate nel modulo che potete trovare alla pagina “Tesseramento 2021”. Non abbiamo apportato nessuna modifica alle regole già adottate dal Consiglio e dall’Assemblea nelle riunioni del 2020 tranne una proposta nuova (sperimentale per capire se riusciamo ad essere propositivi anche con i ragazzi): un buono semi giornaliero a 5,00 euro per numero tre trote nel lago di Sampeyre per ragazzi fino a 14 anni, sempre accompagnati da un adulto.

Con l’anno 2020 è scaduto l’appalto con la Provincia per la nostra zona di Pesca. Abbiamo concorso ed abbiamo avuto in affidamento il tratto del Varaita di sempre (dal lago di Sampeyre alla Diga di Pontechianale). L’appalto prevedeva l’affidamento per numero 5 anni e quindi fino all’anno 2025 compreso.

Ed ora non mi rimane che augurarmi di avervi tutti ancora iscritti alla Nostra Società e magari di salutare anche altri Soci nuovi.

 

Buon Anno ancora! Arrivederci!

 

Renato Baralis  - Presidente

 

TESSERAMENTO STAGIONE 2021

 

E' stata  inviata, per posta, a tutti i soci del 2020, la circolare che regolamenta la nuova stagione di pesca con tutte le informazioni e i moduli per il tesseramento.

 

Tutte le informazioni sono già disponibili sul sito alla pagina "Tesseramento 2021" e  "Area riservata ai soci"

 

Per i vecchi soci che non hanno rinnovato la quota nel 2020 e per i nuovi soci  sono disponibili tutte le informazioni, e la richiesta di tesseramento, sempre alla pagina "Tesseramento 2021" 

 

Avviso importante

 

ASSEMBLEA DEI SOCI PER L’APPROVAZIONE DEL BILANCIO CONSUNTIVO E PREVISIONALE DELLA NOSTRA ASSOCIAZIONE PER L’ESERCIZIO 2020

In considerazione delle problematiche legate alla Pandemia COVID 19,  l’assemblea dei Soci per l’approvazione del Bilancio 2020 consuntivo e previsionale, solitamente organizzata nel mese di gennaio, viene prorogata entro il termine massimo previsto dallo Statuto, ovvero entro il 30 aprile 2021.

In considerazione dell’andamento della situazione legata alla diffusione del virus e delle disposizioni di legge, il Consiglio Direttivo convocherà tale assemblea, con le usuali modalità entro tale termine, fatte salve ulteriori proroghe imposte da provvedimenti legislativi.

La bozza del Bilancio consuntivo 2020, esaminata e approvata dal Consiglio Direttivo  e sottoposta ai revisori dei conti è a disposizione dei soci nell’apposita area riservata ai soci sul  questo sito 

Diamo comunicazione che la password per l’accesso all’area soci del sito internet  verrà cambiata  entro il  10 di gennaio. La nuova password sarà indicata nella lettera riservata ai soci relativa alla STAGIONE 2021 e al TESSERAMENTO 2021 

 

 

 

 

 

 

Al LAGO DI SAMPEYRE abbiamo pensato anche a chi è un pò diversamente abile, un bel posto comodo, all'ombra per poter pescare.

Grazie al  lavoro di  Roberto, Oscar e Patrizia.

Veniteci a Trovare!!!  (*)

 

 

(*)Non è una postazione certificata per diversamente abili, al momento per accedere occorre percorrere un tratto in discesa moderata nel prato, è necessario essere accompagnati. E' un primo esperimento per rendere la pesca al lago di Sampeyre fruibile a tutti. Accettiamo consigli e aiuto per migliorarci.

 

 

 

 

 

 PESCA  SUL TORRENTE VARAITA

E LAGO DI SAMPEYRE

 

 

 

Le regole

 

Il permanere delle criticità dovute alla diffusione del Corona Virus ci invita a tenere alcune  importanti norme di comportamento, che vogliamo fare nostre nel regolamentare l’azione di pesca.

E’ obbligatorio avere in dotazione la mascherina, ed è importante che questa venga indossata quando entriamo in contatto con le altre persone, per la nostra sicurezza e per la sicurezza di chi ci sta vicino. Nell’azione di pesca dovete sempre averla con voi, anche se non indossata. In caso di controllo da parte dei soci incaricati dal Consiglio direttivo, o della guardia Forestale o dei Carabinieri dovete prontamente indossare la mascherina.

Manteniamo le distanze di sicurezza dagli altri pescatori ed evitiamo assembramenti.

Per la pesca nel lago di Sampeyre sono stati predisposti dei box di  5 metri per ogni pescatore, in modo da mantenere le distanze. Si possono occupare i box liberi al momento dell’inizio dell’azione di pesca. Nel caso fossero tutti occupati occorre attendere che si liberi un posto. Anche qui è importante avere in dotazione la mascherina. Per il Torrente Varaita è obbligatorio avere in dotazione la mascherina e mantenere la distanza dalle altre persone almeno di 1,5 metri, non è necessario indossare la mascherina durante l'azione di pesca. 

 

Per qualsiasi problema in merito potete contattareci  mail: segreteria@pescatorivaraita.it 

 

 

Nuovo punto vendita buoni per il Lago di Sampeyre:PANETTERIA PASTICCERIA MELLANO di Via Vittorio Emanuele II, 13 -Sampeyre .

I buoni sono anche acquistabili dai nostri incaricati presso il Lago di Sampeyre.

I buoni per il Torrente Varaita vengono venduti unicamente dai nostri incaricati al Lago di Sampeyre.

APERTURA DELLA RISERVA DI PESCA 2021

 

LAGO DI SAMPEYRE

28 FEBBRAIO 2021

 

 

TORRENTE VARAITA

1° APRILE 2021

 

 

 

 

 

 

CARICHE SOCIALI PER IL QUADRIENNIO 2018 -2021

 

CONSIGLIO DIRETTIVO 

-ARMANDO SERGIO

-BARALIS RENATO

-BERGAMINI PIERINO

-BONGIASCA LUCIANO

-CERRINA PAOLO

-CIVAROLO FRANCESCO

-GIUGGIA MATTEO

-GYORGY PIER ALDO

-MICHELIS ROBERTO

-ROASIO OSCAR

 

PRESIDENTE :  BARALIS RENATO 

 

SEGRETARIO: CIVAROLO FRANCESCO.

 

 


PESCA NEL LAGO DI SAMPEYRE 2021

 

Dal 28 febbraio 2021 la pesca è aperta tutti i giorni 

ESCLUSO IL MERCOLEDI'

Dalle ore 7.00 alle ore 12.00

e dalle ore 14.00 alle ore 19.00

 

Buoni pesca da 5 trote 18 € - sono acquistabili  al lago di Sampeyre

 

PUNTI VENDITA DEI BUONI PESCA:  

 

  • Potete trovare i nostri incaricati al Lago di Sampeyre
  • a Brossasco presso "Segnavia Porta di Valle" servizio bar dalle 7 alle 19 chiuso il lunedì (sulla strada statale prima dell'ingresso di Brossasco) tel. 0175 689629
  • A Sampeyre presso “La casa del Caffè di Garnero Giancarlo” Via Cavour 28, tel. 0175 977705 e presso il "Bar Vittoria" piazza Della Vittoria 23 - Sampeyre
  • A Saluzzo presso il negozio di pesca “Il Martin Pescatore” – Via Spielberg 99/A - Tel. 0175 46355
  • A Torino presso il negozio di pesca “WALTER FLY di Ivan Defilippi” Piazza Savoia 8 – Tel 011 4369462 – https://walterflyshop.wordpress.com/info/
  • PANETTERIA PASTICCERIA MELLANO, Via Vittorio Emanuele II, 13 - Sampeyre

Prima di venire a pescare da noi  potete controllare lo stato del torrente: 

 

LIVELLI IDROMETRICI TORRENTE VARAITA 

Rilevati alla stazione della Frazione Torrette situata al centro della riserva.

Occorre digitare sul vostro motore di ricerca: Livelli idrometrici- Arpa Piemonte e nella pagina selezionare:

PROVINCIA CUNEO

BACINO VARAITA

FASCIA ALTIMETRICA TUTTE LE FASCE

STAZIONE TORRETTE VARAITA 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© SOCIETA' PESCATORI VALLE VARAITA A.S.D Corso Re Umberto 150 12039 VERZUOLO (CN Partita IVA: 02689480040