Società Sportiva Pescatori Valle Varaita
Società Sportiva Pescatori Valle Varaita
Carta con le zone di pesca sul Torrente Varaita
attenzione le zone di pesca sono leggermente cambiate nel 2016 nelle note sotto sono state meglio dettagliate le zone di pesca.
Zone di pesca 2014.pdf
Documento Adobe Acrobat [12.0 MB]

La RISERVA per chi acquista i buoni giornalieri:

    

La nostra Associazione gestisce da oltre 90 anni le acque del Torrente Varaita, attualmente la Riserva comprende: il lago di Sampeyre e il tratto del Torrente Varaita dal Bacino idroelettrico di Sampeyre alla diga di Pontechianale per oltre 18 km. Da alcuni anni abbiamo aperto circa 6 km della riserva anche ai non soci con possibilità di acquisto di buoni giornalieri e semi-giornalieri. Nel lago era già possibile acquistare buoni pesca.

 

PUNTI VENDITA DEI BUONI PESCA:

  • GUARDIAPESCA – sig. Barra, potete trovarlo al Lago di Sampeyre o lungo il Torrente per il servizio di vigilanza
  • A Sampeyre presso “La casa del Caffè di Garnero Giancarlo” Via Cavour 28, tel. 0175 977705 e presso il "Bar Vittoria" piazza Della Vittoria 23 - Sampeyre
  • A Saluzzo presso il negozio di pesca “Il Martin Pescatore” – Via Spielberg 99/A - Tel. 0175 46355
  • A Torino presso il negozio di pesca “WALTER FLY di Ivan Defilippi” Piazza Savoia 8 – Tel 011 4369462 – https://walterflyshop.wordpress.com/info/

 

LAGO DI SAMPEYRE.

Bacino artificiale idroelettrico, popolato di trote iridee e trote fario, con presenza anche di capi di taglia anche di oltre 3 kg. La maggior parte delle trote fario non sono di immissione, sono trote selvatiche che si riproducono nel torrente. La pesca è aperta tutti i giorni dalle ore 7.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 19.00.

I buoni pesca sono semi-giornalieri da 5 trote 18 € - per i soci e soci Fipsas 15 € Una parte del buono deve essere imbucata prima dell’inizio della pesca nelle apposite cassetta una collocata all’inizio del lago e l’altra in cima al lago.

 

TORRENTE VARAITA ZONA CATTURA

Il torrente è popolato di trote fario sia di immissione che selvatiche. Nel torrente immettiamo anche trote di ceppo mediterraneo e ibridi allevate nel nostro ruscello vivaio, La popolazione negli anni si è rafforzata e ora si riproducono naturalmente. Vi chiediamo di prestare attenzione al rilascio delle trote non di misura (vale la misura minima della trota fario dei vigenti regolamenti della provincia di Cuneo: 22 cm). Sono presenti anche alcune trote iridee.  

E’ possibile acquistare dei buoni semi-giornalieri al costo di € 25 per la cattura di 5 trote per il tratto del Torrente Varaita dal Ponte per la Frazione Calchesio (Hotel Torinetto) a monte sino al ponte della frazione Villar.  Orario dalle ore 6 alle ore 12, oppure dalle ore 14 alle ore 21 nei mesi Giugno Luglio e Agosto ed alle ore 20 nel restante periodo di pesca. Sono presenti due buche per i buoni una al Ponte per la Frazione Calchesio e una al Parcheggio della Frazione Villar (Bacheca).

Vi preghiamo di non parcheggiare le auto nel parcheggio dell’Hotel Torinetto è privato. Le macchine possono essere lasciate dopo il ponte a Valle sulla strada sterrata. Attenzione la strada è percorribile solo per un piccolo tratto dopo diventa strada forestale con divieto di accesso. Risalendo il torrente lungo la strada statale è possibile trovare dei parcheggi per l’auto.

TORRENTE VARAITA ZONA NO KILL

Il buono è giornaliero e costa € 25 si può pescare dalle ore 6 alle ore 12, oppure dalle ore 14 alle ore 21 nei mesi Giugno Luglio e Agosto ed alle ore 20 nel restante periodo di pesca. Occorre interrompere la pesca durante l’intervallo di pranzo.

Si può pescare no kill nel tratto dalla Passerella Pedonale per la seggiovia nel Comune di Sampeyre zona del Parcheggio del cimitero a monte sino al ponte per la Frazione Calchesio (Hotel Torinetto).

Occorre imbucare una parte del buono prima di iniziare la pesca. Sono presenti due buche una per la parte bassa (Parcheggio del cimitero) è collocata sulla strada forestale a destra subito a monte del ponte per Elva (50 mt) e l’altra alla Bacheca posizionata subito a Valle del Ponte per Fraz. Calchesio.  Il torrente ad esclusione del primo tratto sino al ponte per Elva è quasi sempre costeggiato da una strada forestale non percorribile dalle macchine.

Questa zona è popolata da trote mediterranee e ibridi, e atlantiche che da tempo si riproducono in questo tratto. Inoltre annualmente vengono effettuate delle semine di avannotti in un ruscello vivaio, con recupero e immissione nel torrente Varaita delle trotelle immesse l’anno precedente. Sono presenti anche alcuni esemplari di trote iridee che risalgono dal lago.

Vi chiediamo di prestare attenzione al rilascio delle trote, toccate le trote con le mani bagnate il minimo indispensabile, usate la pinza per slamarle, usate il guadino per gli esemplari di taglia (possibilmente senza nodi nelle maglie della rete). Se volete fotografare il pesce questo deve essere lasciato in acqua. Non trascinatolo sulla riva.  

 

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
© SOCIETA' SPORTIVA DILET. PESCATORI VALLE VARAITA Corso Re Umberto 160 12039 VERZUOLO Partita IVA: